I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Villa Bonelli

Pubblicato venerdì 13 dicembre 2019

L'appartamento di 130 mq è situato a ridosso di villa Bonelli, inserita in un ampio parco nella parte alta del quartiere Portuense della Capitale.
L'appartamento, completamente ristrutturato dallo studio di architettura ArchiFacturing, è stato totalmente stravolto. Gli architetti Sara Cimarelli e Giorgio Opolka, specializzati nell'architettura e nell'interior design, hanno puntato a rimodulare l'intero appartamento utilizzando molte soluzioni di arredo su misura in modo da ottenere un risultato finale unico ed impeccabile. In questo caso sono stati progettati oltre agli arredi dell'interno anche quelli da esterno.
Entrando nell'appartamento ci si trova in una zona dal soffitto ribassato e colorato dove sulla destra si avverte la presenza di una parete boiserie, completamente custom made, che in realtà nasconde due capienti armadi oltre all'ingresso sia alla cucina che a alla zona di servizio.
Tra gli arredi spiccano dei complementi d’arredo che hanno fatto la storia del design come la lampada da terra Arco di Achille e Pier Giacomo Castiglioni prodotta da Flos; le sospensioni K Tribe sempre di Flos disegnate da Philippe Starck in cucina mentre nella camera matrimoniale, ad illuminare i comodini con top in marmo di Carrara ci sono le "giovani" applique Volée di Fontana Arte (2015) che nel colore giallo fluorescente creano un contrasto con il colore “petrolio” della parete di fondo.
Per il riscaldamento, sono stati scelti i termoarredo Ardesia Cordivari e lo scaldasalviette Lucy per l’ambiente bathroom.

Project: Archifacturing - Architetti Sara Cimarelli & Giorgio Opolka
Photo: Giulio d'Adamo

Villa Bonelli